Sarą perchč siamo "veri". Sarą perchč ci mettiamo tanto cuore. Forse sarą perchč siamo anche simpatici. Forse sarą perchč siamo anche un pochino "fuori di testa". O forse perchč siamo amici e questo si vede bene. Fatto sta che da un po' di tempo, quasi settimanalmente, ci pervengono richieste di affiliazione. Gią non siamo pochi ed alla salute fisica e mentale (quel poco che resta) del nostro webmanager ci teniamo parecchio e, cosi, ci vediamo costretti ad attivare un test d'ingresso per scremare ed eleggere "Brigatista" solo chi ne ha le qualitą. Non c'č da spaventarsi, si tratta di superare solamente 4 semplicissime prove, inviarci poi la documentazione inequivocabile del vostro operato (fotografie o meglio video) ed a quel punto la nostra giuria interna, sulla base di severissime regole di giudizio, esprimerą il suo assenso o rigetterą la domanda. Unica avvertenza: sono, ovviamente, 4 prove in puro "stile Brigata".

Pronti?

Siete proprio sicuri di volerci provare?

Allora buona fortuna, la Brigata vi aspetta.

 

P.s. a seguito della recente riunione del consiglio direttivo č stato deliberato che per le ragazze........non serve nessun test!!

 

 

PROVA NUMERO 1

Presentarsi al ritiro pettorale di una Mezza Maratona (di quelle rientranti tra le prime 5 pił partecipate d'Italia) indossando un copricapo del tutto simile a quello di Daniele e Max, come avvenne in occasione della Mezza Maratona di Casalbeltrame nel Gennaio 2007:

 

 

PROVA NUMERO 2

Effettuare la ricognizione di suddetta Mezza Maratona con la stessa grinta e professionalitą che usarono Antonio e Fabio nella preparazione della Mezza di Monza del Settembre 2006:

 

 

PROVA NUMERO 3

Durante la premiazione ufficiale di una delle 5 Mezze Maratone pił partecipate d'Italia salire sul gradino pił alto del podio (senza averne alcun titolo) come avvenne a Villasanta nel Giugno del 2007:

 

 

PROVA NUMERO 4

Fino ad ora siamo stati un po' cattivelli ed allora, per ultima, la prova pił semplice. Tagliare il traguardo di una delle 3 Mezze Maratone pił partecipate d'Italia come fecero Antonio e Max a Cremona 2006:

 

                                                  

 

 

Aspettiamo con impazienza le vostre performances.